Piccini Katia

Psicologia

La dott.ssa Katia Piccini ha conseguito la laurea triennale in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali nel 2008 con la votazione di 110 e Lode presso l’Università degli studi di Padova e, presso la stessa Università, nel 2011 ha conseguito la laurea magistrale in Psicologia clinico-dinamica con votazione di 108/110. Ha svolto il primo semestre di tirocinio post laurea presso la Casa Famiglia “Arcobaleno” di Nicola di Ortonovo (SP) e il secondo semestre presso il Consultorio familiare di Sarzana (SP). Nel luglio 2012 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della Professione di Psicologo presso l’Università degli Studi di Padova e ha effettuato l’iscrizione all’Ordine degli Psicologi della Liguria. Nel 2012 ha svolto attività di volontariato presso l’Associazione ACCA per i Disturbi alimentari e presso il Centro di salute mentale di Sarzana (SP); nel 2013 presso il Centro di salute mentale di Parma. Da ottobre 2013 a luglio 2014 ha frequentato le lezioni della Scuola di Psicoterapia del Cipa (Centro Italiano di Psicologia Analitica) di Milano e ha svolto le ore di tirocinio previste presso il Centro di salute mentale e il reparto psichiatrico di Massa. A marzo 2014 ha iniziato a svolgere la libera professione a Sarzana (SP). Dal 2015 è iscritta all’Ordine degli Psicologi della Toscana (numero d’iscrizione 7580) e svolge la libera professione a Pisa. Si occupa di disturbi d’ansia, disturbi del tono dell’umore, difficoltà relazionali, sostegno alla genitorialità (in particolare supporto alla gravidanza e al post partum), disturbi alimentari.

Nel 2020 ha iniziato a svolgere la libera professione presso la Casa di Cura San Rossore.

Da ottobre 2020 fa parte dell’equipe multidisciplinare per la cura dell’obesità coordinata dal dott. Furbetta presso la stessa Casa di Cura.